Condizioni Generali Commerciali

 

Condizioni generali commerciali

§ 1) Privacy dei dati

Panorama Languages (di seguito denominata Panorama) si impegna a trattare in maniera strettamente riservata tutti i documenti e le informazioni inviate, secondo scienza e coscienza e a garantire il riservo assoluto sui fatti e su tutto ciò che è di nostra conoscenza in virtù della relazione commerciale con i nostri clienti. I collaboratori freelance sono tenuti alla massima discrezione. Panorama memorizza i vostri dati esclusivamente ai fini della gestione dell'incarico, per l'emissione della fattura e per uno scambio di informazioni con i committenti. Con l'utilizzo del nostro sito web voi acconsentite al salvataggio di questi dati in un nostro database interno. Si richiama l'attenzione sul fatto che la gestione dell'incarico avviene tramite mezzi elettronici ed informatici e Panorama non si assume nessuna responsabilità sull'accesso, e sulle relative conseguenza, ai dati da parte di soggetti terzi.

§ 2) Assegnazione dell'incarico

La prassi commerciale di Panorama favorisce l'assegnazione dell'incarico di traduzione, revisione o di layout tramite un processo online, inviando un'e-mail con un allegato testuale oppure con l'utilizzo di un modulo di contatto. Tutte le informazioni aggiuntive necessarie per l'elaborazione dell'ordine (spiegazioni, disegni, glossari, modelli) devono essere inoltrate spontaneamente dal committente dell'incarico. Eventuali errori, ritardi o influenze sulla qualità finale che sorgono dalla mancata osservanza dei punti sopracitati, o a causa di indicazioni inesatte o errate, andranno a carico del committente.

§ 3) Esecuzione dell'incarico

Panorama Languages è autorizzata, qualora fosse sensato o utile a perseguire lo scopo prefisso, a servirsi di soggetti terzi per l'esecuzione dell'incarico assegnatogli. Il rapporto commerciale di base avviene esclusivamente fra noi e il committente ed esclude qualsiasi altro contatto diretto con soggetti terzi, senza il nostro esplicito consenso. I lavori di Panorama vengono eseguiti esclusivamente da collaboratori ai quali l’ordine viene assegnato tramite un apposito codice per garantirne la tracciabilità.
§ 3b.) Salvo previsto diversamente a Panorama è consentito inserire il nome del committente nella sua lista di referenze. Ciò include l'utilizzo di marchi utilizzati esclusivamente a scopo illustrativo.

§4) Consegna

Una consegna si considera effettuata quando il relativo lavoro oggetto dell'incarico è stato inviato al cliente. I termini di consegna indicati sono da considerarsi come valori orientativi che verranno indicati da Panorama al meglio delle sue possibilità secondo scienza e coscienza. Non ci assumiamo nessuna responsabilità per eventuali oneri derivanti dal mancato rispetto dei suddetti termini da parte del committente.

Il committente è l'unico responsabile in relazione al controllo della completezza dei dati inoltrati. Il committente è tenuto a confermare per iscritto l'avvenuta ricezione del relativo materiale. La consegna dei lavori eseguiti avviene a rischio e pericolo del committente. Non ci assumiamo nessuna responsabilità in caso di consegna incompleta o danneggiata del materiale da consegnare o in caso di perdita (ad es.) durante l'inoltro tramite posta elettronica.

§5) Riserva della proprietà e condizioni di pagamento

Le traduzioni consegnate o gli altri lavori oggetto dell'incarico rimangono di proprietà di Panorama fino al loro completo pagamento. Fino al momento del completo pagamento, da parte del committente, degli importi pattuiti il diritto d'autore dei relativi lavori rimane nostro e non sussiste nessun diritto di d'usufrutto. Le riproduzioni di qualsiasi natura del materiale consegnato avranno come conseguenza il pagamento di royalty fino a quando non avverrà il pagamento.

Per il completo pagamento degli importi pattuiti ed espressi in fattura viene stabilito un termine di 10 giorni a partire dalla data di fatturazione, con eccezione del primo incarico per il quale viene stabilito solitamente un pagamento anticipato. Un superamento dei termini previsti per il pagamento genererà degli interessi moratori al tasso previsto dalla banca e dei costi di recupero. Ciò avverrà dopo l'invio di un unico sollecito da parte di Panorama a mezzo e-mail, fax o posta. Le correzioni successive non prevedono un ulteriore pagamento.

Tutti i prezzi si intendono al netto ed espressi in Euro. Tutte le offerte e i prezzi sono senza impegno.

§ 6) Ambito di validità

Le CGC valgono per l'intero business di Panorama con la sede centrale in Svizzera, CH-9100 Herisau, Cilanderstrasse 3. Le condizioni generali commerciali vengono accettate dal cliente tramite la lettura del sito web, tramite l'assegnazione dell'incarico o in presenza di eventuali interazioni rilevanti a livello commerciale e valgono per tutta la durata del rapporto commerciale. Viene inclusa in tal senso anche la possibilità di altri affari futuri. Le condizioni generali commerciali del committente vengono riconosciute come vincolanti da Panorama qualora vengono accettate esplicitamente per iscritto.

Ulteriori accordi presi con il cliente, che esulano da quanto previsto nelle presenti CGC, vengono considerati vincolanti solo se vengono firmati da ambo i contraenti. Tutte le altre regolamentazioni continuano a mantenere la loro validità.

I rapporti contrattuali ed altri rapporti commerciali fra Panorama e il cliente sono soggetti esclusivamente al diritto della sede aziendale svizzera, ad esclusione del diritto commerciale internazionale. Per eventuali controversie per ambo le parti si considera il foro competente di Herisau, Svizzera.

§7) Efficacia

In presenza di un'inefficacia iniziale o tardiva di una o più clausole delle presenti CGC, la validità delle rimanenti clausole non viene intaccata. Verrà concordata una clausola quanto più simile possibile allo scopo economico originario di quella/e resa/e inefficace/i.

§8) Responsabilità

Salvo accordi particolari sulle richieste specifiche per una traduzione o per un altro lavoro, ogni testo fornito al commissionario verrà consegnato da quest'ultimo in maniera corretta e completa dal punto di vista ortografico e grammaticale e con l'idoneità preposta al suo scopo, secondo scienza e coscienza. Il committente ha diritto a sporgere un reclamo per iscritto entro 10 giorni lavorativi (pervenuto presso di noi). Qualora il committente non usufruisca di questa possibilità o qualora i termini venissero superati, la traduzione viene intesa come approvata o il risultato di qualsiasi altro lavoro di traduzione di intende come accettato. In tal caso il committente rinuncia a richiedere qualsiasi spettanza dovuta nei suoi confronti a seguito di un difetto di traduzione. Qualora tuttavia venisse riscontrato un difetto palese, obiettivo e di grave entità, esso deve essere descritto nel modo più dettagliato possibile per dare la possibilità al commissionario di rettificarlo. In caso di una correzione di incarichi urgenti (più di 10 pagine / 250 righe o 2500 parole al giorno) il committente deve concedere un periodo di tempo adeguato per la rettifica del testo. Se, a seguito di qualsiasi correzione, non avviene alcuna miglioria del testo, c'è la possibilità di una seconda e di una terza rielaborazione. Qualora questi tentativi fallissero in maniera obiettiva, il committente ha il diritto di recedere dal contratto, a richiedere una riduzione dell'importo della fattura a suo carico o ad una conversione di quanto da lui vantato. Si escludono indennizzi a causa di inadempimento. La responsabilità include in questi casi i danni ragionevolmente causabili e prevedibili e si limita all'importo dell'incarico di traduzione o di un qualsiasi altro lavoro assegnato. Noi ci assumiamo la responsabilità solo in caso di premeditazione o grave negligenza.

Panorama non si assume alcuna responsabilità per qualsiasi errore di traduzione o altri errori specifici che hanno come causa delle informazioni di partenza consegnate dal committente in maniera incompleta, scorretta o illeggibile. Fra essi ricadono anche errori (ad es.) causato dall'inoltro elettronico dei documenti o dalla conversione di formato. Le informazioni importanti relative allo scopo di utilizzo (scopo pubblicitario, stampa, pubblicazione, etc.) non implicano nessuna responsabilità relativa ad un’eventuale non idoneità della traduzione o ad una diffamazione della relativa impresa in questione. Se Panorama viola un diritto d'autore in una traduzione per il committente, quest'ultimo ci esime totalmente da qualsiasi responsabilità.

§ 9) Recesso, revoca, cessione, ritardo di consegna, impossibilità

Un contratto può essere revocato fino al completamento di una traduzione o di un altro incarico solo con una valida motivazione presentata per iscritto dal committente. Panorama ha facoltà di richiedere un risarcimento danni per mancato guadagno pari al totale importo dell'incarico.

Un recesso dal contratto da parte del committente può avvenire solo in caso di ritardo di consegna o qualora tutti e tre i tentativi di miglioria del testo non fossero andati a buon fine, escludendo la possibilità di una riduzione dell'importo pattuito, oppure in caso di un ritardo di consegna non adeguato, dopo la scadenza di un termine adeguato e concordato per iscritto con il committente.

La cessione dei diritti di un contratto da parte del committente necessita di un nostro consenso per iscritto.

§ 10) Cause di forza maggiore e altri fattori di disturbo

Panorama non si assume nessuna responsabilità per danni causati da problematiche legate all’esercizio, per cause di forza maggiore come calamità naturali, errori di trasmissione elettronica dei dati inoltrati, alterazione di dati a causa di virus o spam, oppure errori di rete o del server o per qualsiasi altra problematica non direttamente connessa a noi. In tali casi, così come nelle possibili situazioni eccezionali di limitazione o sospensione parziale del nostro esercizio, abbiamo il diritto di recesso parziale o totale dei contratti già stipulati.

§ 11) Traduzione delle presenti CGC

In caso di traduzione delle presenti CGC in più lingue fa fede la versione originale in lingua tedesca.